DIEGO MILITO PARLA AI MICRONI DI UNA RADIO ARGENTINA DI INTER, MOURINHO E ICARDI.

In evidenza Milito rsulta dopo il gol in finale di Champions League vendita-biglietti.com Milito rsulta dopo il gol in finale di Champions League
Vota questo articolo
(1 Vota)

L' Inter  di oggi è una squadra, come si suol dire, in costruzione. Il gruppo Suning intende rinverdire i fast di un passato non tanto lontano.  Mr. Zhang ha lasciato spesso trapelare che l' intenzione del gruppo è di riportare il club ai massimi vertici del calcio con la possibilità di riuscire a conquistare quella Champions League, sogno di ogni calciatore e di ogni club che si rispetti. E proprio di Champions ha parlato il grande Diego Milito, mitico centravanti dell' Inter del triplete. Ne ha parlato advuna radio argentina, ricordando soprattutto le difficoltà avute nello scontro più difficile contro la corazzata Barcellona targata Guardiola. Dopo la storica vittoria a San Siro, l'incontro al Camp Nou si presentava irto di difficoltà proprio per lo strapotere degli avversari. Ma Mourinho, secondo l'argentino, seppe caricare la squadra al punto giusto tanto che, pur in 10 per l'espulsione ingiusta di Thiago Motta, i nerazzurri seppero resistere fino alla fine perdendo col minimo scarto. Tanti gli elogi per Mourinho indicato da Milito come maestro di vita. Comprensivo e duro allo stesso tempo. Grande motivatore piuttosto che grande tecnico. Richiesto di un parere su Icardi ha sottolineato che Maurito avrebbe fatto benevad evitare certe frasi che poi hanno creato il caos con una parte della tifoseria. Grande campione in campo e nella vita, tutti lo ricordetanno con infinita nostalgia e rispetto.